translate me

martedì 17 maggio 2011

A pensar male

L'Antitrust annuncia di aver avviato un'istruttoria per verificare se dietro agli aumenti dei traghetti per la Sardegna, con punte del 110%, ci sia un'intesa tra i principali operatori restrittiva della concorrenza - REUTERS.
Purtroppo ho già fatto il biglietto per la Sardegna, pagando il 70% in più rispetto allo scorso anno e senza cuccetta! Vabbè che i ricordi sull'ultimo viaggio non sono esattamente dei più gradevoli, ma qui al danno si aggiunge la beffa. Per chi non ha ancora fatto i biglietti, invece, buone notizie sul fronte di origine, probabilmente, propagandistico elettorale, visto che anche nella regione in cui abita la mia famiglia si vota. Sulla carta era stato annunciato che valeva la pena aspettare metà maggio per fare i biglietti, grazie a un accordo tra la regione e la Saremar su due tratte (Olbia Civitavecchia e Genova Porto Torres) si sarebbero potuti acquistare i biglietti a tariffa agevolata. I partiti sardi, trasversalmente, hanno fantasticato di una flotta sarda operativa dal 15 giugno al 15 settembre. Ma a oggi niente non c'è niente di nuovo sul fronte isolano e mancano i traghetti!
Mi auguro che la situazione si sblocchi al più presto, che la flotta sarda diventi finalmente realtà e che si metta una bella croce sopra i carri bestiame della Tirrenia( solo negli ultimi giorni siamo a quota 2 guasti con tanto di passeggeri "sequestrati" e dirottati su porti diversi), sui cartelli tra le compagnie e sulle cordate.

2 commenti:

chica mala ha detto...

oggi al tg1 ho sentito la replica delle compagnie marittime, che a loro difesa hanno detto di non aver alzato i prezzi ma semplicecemente di aver abolito gli sconti. Ma non è la stessa cosa?

ilcontesto ha detto...

Ciao, sono un redattore di una rivista torinese, Il Contesto, stiamo lavorando a un numero speciale sul tema del lavoro. Ho trovato il vostro blog facendo ricerche sul tema del precariato, vi avrei scritto una email ma non ho trovato il vostro indirizzo sul sito.
Abbiamo lanciato l'iniziativa di raccogliere testimonianze sul lavoro giovanile in Italia. Vi interesserebbe partecipare con un contributo?
Qua trovate le istruzioni:
http://www.ilcontesto.org/3411/aaa-cercasi-testimonianze-sul-lavoro/

Grazie, Simone

Blog Widget by LinkWithin