translate me

venerdì 4 dicembre 2009

Spazzolino del cesso, questo sconosciuto




CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE PER BAGNI DECOROSI SUL POSTO DI LAVORO
(RIVOLTA ALLE LAVORATRICI)

Forse ho già parlato in passato di qualcosa del genere, se così fosse perdonatemi vi prego, questo è un argomento che davvero non posso ignorare. Se ci fosse bisogno di ribadire mille e una volta che la maleducazione e l'incuria di alcune persone rende questi spazi comuni delle vere e proprie latrine, non esiterei a farlo.

Donne, angeli del focolare, fanciulle di belle speranze, ben pettinate, profumate, ingioiellate esili e delicate nelle deliziose vesti..... Quando però è ora di fare la cacca, dimenticano la loro leggiadria fuori dalla porta che separa il WC pubblico dal mondo e lasciano con totale noncuranza il ricordo del loro passaggio sulla bianca ceramica.

Mi rendo conto del disgusto che può provocare l'agomento ma è una realtà del nostro mondo. Mi scuso anche con la mia socia Trippi che posta pezzi di ben altra levatura però chi di noi non è, almeno una volta nel suo percorso professionale, incappata in qualcosa del genere.

Sono certa che chi, mancando di rispetto sia alle colleghe sia alle persone che tutti i giorni si occupano delle pulizie dei vari uffici, ama lasciare una traccia consistende ed odorosa di se, considera casa sua una reggia tirata a specchio. probabilmente le puzzone di turno sono delle maniache della pulizia, lustratrici di superfici dure, terrorizzate dalle goccie di calcare nel lavandino e magari principali finanziatrici di Anitra WC & C.
Allora perchè non si comportano così anche al lavoro? Cos'è? una forma di ribellione? Un modo per uscire dagli schemi di una vita monotona e frustrante?

Lo spazzolino del cesso non è un accessorio ornamentale. Lo spazzolino del cesso è lì apposta per cancellare le tracce di cacca.

Beh si dice sempre che la propria merda non puzza, quella degli altri si però e fa anche schifo.

MEDITATE GENTE, MEDITATE...

3 commenti:

Trippi ha detto...

ciao socia sottoscrivo e appoggio la tua campagna!!

Saamaya ha detto...

servirebbero corsi di aggiornamento obbligatorio!

chica mala ha detto...

non ho voluto calcare la mano raccontando cosa ho visto l'altro giorno. Gli uomini potrebbero non capire!

Blog Widget by LinkWithin