translate me

lunedì 7 aprile 2008

AirFrance? No.....grazie



Alitalia è praticamente senza speranze, almeno secondo i miei occhi da profana spettatrice, però ha un sindacato che continua a fare il suo dovere, cioè lotta e cerca di salvare il salvabile.
Ciò che vorrei capire è come mai, con premesse come queste, l' AirFrance-Klm, o anche una qualsiasi altra compagnia aerea, avanzi proposte per assicurarsene l' acquisizione.
E' forse una forma di investimento? Anche si. Ma di che tipo? A perdere......o quantomeno non sarebbe l' affare del secolo.
A meno che, ovviamente, non ci siano pregresse possibilità di guadagno fino ad ora poco sfruttate.

Leggendo un interessante articolo su Panorama mi son resa conto di quanto la tal cosa potrebbe essere reale!

Infatti............
La valenza di una compagnia aerea non è rappresentata solamente dalla sua stabilità finanziaria ed economica, ma anche, per non dire soprattutto, dal possesso dei dirtitti di volo acquistati normalmente tramite accordi intergovernativi, dai quali dipendono le future rotte percorribili.
Ebbene..................Alitalia ne possiede all' incirca 63, alcuni dei quali mai esercitati!
Ciò significa che se AF-Klm acquisisse la ns compagnia di bandiera si assicurerebbe indubbiamente dei guadagni proficui.
Primo perchè molte delle rotte in questione sono mete turistiche quindi altamente appetibili, secondo perchè alcuni di questi diritti sono del tipo a monodesignazione, ciò un solo vettore nazionale per ciascun paese può effettuare collegamenti con l' altro.

Quindi.......se la cordata italiana tanto propagandata da Mr B fosse reale così come le millantate influenze su facoltosi imprenditori suoi amici, non solo si salverebbe un pezzo di paese, ma si avrebbe anche un ritorno economico.......e soprattutto verrebbe posto un limite alla insopportabile boria francese...........................
.........ehm......scusate, sono di parte.................ma sempre di boria si parla........

pytta

2 commenti:

chica mala ha detto...

Mr. B probabilmente vaneggia e come dici tu millanta.
per quanto concerne l'"affaire" air france.. visto che i "francis" sono davvero tronfi e gasati quanto una bottiglietta di perrier mi trovi perfettamente in sintonia

pytta ha detto...

haahah........azz la perrier, sempre odiata! mi faccio di anidride carbonica e risparmio tempo!

Blog Widget by LinkWithin