translate me

martedì 9 febbraio 2010

"Come posso realizzare un sito aziendale a prezzi modici?"



di Trippi


Mi capita spesso che mi chiamino amici o ex colleghi e mi chiedano suggerimenti su come realizzare un sito per l'azienda di famiglia e informazioni tecniche su start up e-commerce etc etc. Premesso che non ne so una beata.... penso mi chiedano informazioni perchè lavoro in aziende di comunicazione e bazzico da anni nel web. L'equazione parte spontanea ed ecco che nelle menti dei miei conoscenti che ne capiscono meno di me divento una webmaster!

Una supermegaesperta con specializzazione in byte e terabyte!

In realtà io mi occupo da sempre di contenuti non del contenitore: datemi un mezzo, un canale e io ve lo farcisco a modino con delle cose che mi piacciono!

Come mi capitò di spiegare tempo fa per me tv, internet, telefonini non fanno differenza. Vedo schermi di diverse dimensioni e li riempio con contenuti adatti, leggibili e utilizzabili!

So come riempire un sito vuoto su internet e cellulari, ma non sarei in grado di realizzarne uno. Così in genere passo i riferimenti a amici di conoscenti che realizzano siti professionali o istituzionali... il genere che personalmente mi fa orrore e trovo troppo rigidi e poco comunicativi.

Però mi rendo conto che anche quando i siti web vengono realizzati su modelli industriali, ci può essere ancora spazio per un briciolo di creatività e personalizzazione.

Oggi leggevo su Wired di febbraio di questi tre tizi che si sono conosciuti allo SMAU (vivono e operano in città diverse) e hanno deciso di mettere insieme le loro idee d'impresa a servizio piccole imprese e professionisti. Semplice e geniale: offrono pacchetti a partire da un centinaio di euro (per il primo anno) per la creazione di sito web e biglietto da visita correlato, lo scadenzario fiscale e la condivisione di fatture con il commercialista (si può avere la propria modulistica personalizzata) e inoltre la memorizzazione e il backup dei propri dati. Insomma una gestione a distanza delle scartoffie che spesso vengono smarrite negli armadi degli uffici.

Mentre sbirciavo sul sito principale e poi sui singoli dei tre triangolatori, sono finita su questo sito creativo di Arezzo. Ecco quella che per me è comunicazione.. mi veniva voglia di continuare a leggere e sapere di cosa si occupano questi giovani factotum tecnologico!

Così per ognuno dei pezzi della ragione sociale dell'azienda c'è un avatar con un nickname e la propria storia: decisamente più divertente di un sito istituzionale, quasi un blog. Poi magari realizzano siti di m... non so o hanno prezzi incredibili, ma solo a vedere il loro sito e la loro animazione 3d fa venire voglia di essere serviti da loro.



Nessun commento:

Blog Widget by LinkWithin