translate me

lunedì 31 marzo 2008

Milano conquista l'EXPO 2015



Una grande vittoria per l'Italia e per Milano, una opportunità per l'economia e l'occupazione. Tralasciando le polemiche che verranno a livello politico e che già sono cominciate...












Attesi 29 milioni di visitatori, 70 mila nuovi posti di lavoro
Expo 2015: investimenti per 20 miliardi
La manifestazione prevista alla fiera di Rho-Pero su un'area espositiva di 1,7 milioni di metri quadri
(Emblema)MILANO - Oltre 20 miliardi di euro di investimenti, più di 29 milioni di visitatori, almeno 44 miliardi di euro di fatturato in più per le imprese di Milano. Questi alcuni dati dell'Expo 2015 che è stata assegnata a Milano. Secondo una ricerca effettuata dalla Camera di commercio milanese su un campione di 1.178 imprese, si prevede un incremento del fatturato intorno ai 44 miliardi di euro, cioè un incremento medio del giro d'affari di circa il 10%. La manifestazione si terrebbe alla fiera di Rho-Pero su un'area espositiva di 1,7 milioni di metri quadrati. I posti di lavoro che potrebbero nascere grazie all'Expo sono circa 70 mila.
BENEFICI - Il maggiore beneficio per l'Esposizione universale sarebbe a carico del settore alberghiero e turistico con un incremento previsto attorno al 25%, seguito dal settore immobiliare (15,1%) e quello delle costruzioni (13,5%). In valore assoluto, però, è il commercio che si attende il gettito maggiore, con un aumento del fatturato di 14,5 miliardi, quasi 12 miliardi il manifatturiero, oltre 8 miliardi i servizi alle imprese, quasi 4 miliardi le costruzioni, 3,5 miliardi l'immobiliare.
SOLDI PER TUTTI - Ma a goderne i benefici sarebbero tutti i settori. In particolare il turismo, anche nelle altre città italiane. Secondo una stima dell'Ufficio studi della Camera di commercio di Monza-Brianza si raggiungeranno di indotto i 540 milioni di euro a Roma, 421 a Venezia, 223 a Firenze e 114 milioni a Napoli.



Nessun commento:

Blog Widget by LinkWithin