translate me

sabato 9 ottobre 2010

Stalking Pubblicitario

Ormai va avanti dal 2008, quando questo povero ragazzo ha avuto la sfortuna di incontrare la fanciulla all'areoporto mentre andava alle olimpiadi.

Se l'è trovata in vacanza e adesso ha affittato l'appartamento vicino al suo. Ditemi se questo non è stalking!

A parte gli scherzi, 'sta ragazza è insopportabile, quasi quasi è più tollerabile lo spot del vagisil crema.



3 commenti:

marchetting ha detto...

Beh! C'è anche una manciata di antirazzismo da marketing.

Daniele Mattioli ha detto...

E' insopportabile tutto.
Che poi, diciamocelo, almeno se la portasse a letto, 'sta rompiballe...
:-D

chica mala ha detto...

tra la serie kinder dell pubblicità con gli olimpionici la più simpatica è sicuramente quella di Alex Schwazer e kinder pingui:
http://www.youtube.com/watch?v=nCYWWt4QuwA

"Perchè io di LATE me ne intendo..
e anche di CIOCOLATO"

Blog Widget by LinkWithin