translate me

martedì 10 giugno 2008

Amianto - ma non era fuori legge?


Di Chica Mala
Stamattina, per lavoro (grane più che altro), sono andata all'ufficio postale per parlare con il responsabile della distribuzione e con il direttore.
Mentre aspettavo che i due finissero di consultarsi in privato e che decidessero quale panzana propinarmi per liquidare la mia richiesta, un gentile impiegato mi porta a bere un caffè al distributore automatico.
Rimasta sola e in paziente attesa comincio a guardarmi intorno e l'occhio mi cade su un cartello appeso ad una parete mobile:
"ATTENZIONE, NON MANOMETTERE. CONTIENE AMIANTO"
Poste Italiane S.p.A.
Io pensavo fosse ormai illegale, che fosse da bonificare e comunque il problema fosse superato da tempo.
Sono anche andata nel sito del Ministero della Salute a sbirciare. Boh, non capisco. O mi sfugge qualcosa, o sono un' ingenua, oppure gli uffici pubblici sono esentati dalla bonifica quindi godono di una deroga particolare.
Spero sia la terza.

2 commenti:

trippi ha detto...

davvero pazzesco!!

chica mala ha detto...

si, decisamente! sono rimasta senza parole...

Blog Widget by LinkWithin